Cart empty
 
 

San Martino

 

L'11 novembre si festeggia San Martino, e ovviamente, non può mancare il tipico dolce di San Martino

Il dolce di San Martino viene fatto con la pasta frolla, riproducendo la forma di un cavaliere e poi decorato con glassa colorata, cioccolato, caramelle, frutta secca, confetti, cioccolatini e chi più ne ha più ne metta.

 

Ma da dove nasce questo dolce? Per capirlo è necessario conoscere la leggenda:

era l'11 novembre, un giorno piovoso e freddo e Martino, coperto dal suo mantello, galoppava a cavallo. Il cavaliere incontra sul suo cammino un vecchio coperto di pochi stracci, barcollante e infreddolito; Martino vuole aiutarlo ma non ha né denaro, né una coperta da offrirgli e così prende il suo mantello e con la spada lo taglia a metà donandone una parte al vecchietto. Poco dopo mentre Martino galoppa felice per aver compiuto quel gesto caritatevole, il clima si riscalda e dalle nuvole spunta un sole radioso. Ecco l'estate di S.Martino, come ancor oggi vengono chiamate le belle giornate di novembre. Giunta la notte Martino sogna Gesù che con il mantello in mano lo ringrazia per quel gesto di compassione.

Il dolce perciò raffigura Martino a cavallo, con il mantello e la spada, e tutte le famiglie veneziane sono solite fare questo dolce a ridosso della festa, sia da tenere per sè che da regalare ad amici e parenti.

 

Presso il nostro negozio è possibile acquistare gli stampi per il dolce di San Martino, in diverse misure: grande, medio, piccolo.

 

 

 

 

Inoltre troverete gli strumenti necessari alla decorazione del vostro San Martino. 

Venite a trovarci!

Siamo a Venezia S. Croce 1866

Stampo di S.Martino disponibile nel negozio online >>